Ciambella salata allo yogurt con pomodori secchi e funghi

Ciambella salata allo yogurt con pomodori secchi e funghi. Un’idea per un antipasto o, perché no, un piatto unico per una gita fuori porta. Le feste sono quasi finite e in attesa dell’epifania vi lascio la ricetta di questa ciambella salata che può essere utilizzata come un centro tavola da consumare a morsi. Potete prepararla in anticipo e  conservarla tranquillamente per 2/3 giorni. I pomodori secchi e i funghi rendono la ciambella delicata e decisa allo stesso tempo.

Ciambella salata allo yogurt con pomodori secchi e funghi

Ciambella salata allo yogurt con pomodori secchi e funghi

INGREDIENTI

3 uova

1 vasetto di yogurt greco da 150 gr

3 vasetti di farina integrale

1/2 vasetto di olio EVO

1/2 vasetto di parmigiano grattugiato

un pizzico di sale

100 gr di pomodori secchi

400 gr di funghi champignon

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

prezzemolo q.b.

sale q.b.

Cominciate occupandovi dei funghi. Tagliate la parte delle radici per eliminare la terra attaccata e, con un coltello, rimuovete la pelle esterna della testa del fungo. Lavateli delicatamente e tagliateli a fette. In una padella antiaderente fate cuocere i funghi con un filo di olio, sale e pepe, fino al completo assorbimento del loro liquido (circa 10/15 minuti). A fine cottura aggiungete abbondante prezzemolo. Pronti i funghi, metteteli da parte e cominciate ad occuparvi dell’impasto della vostra ciambella salata.

Mescolate con una frusta le tre uova con lo yogurt fino a creare una bella crema omogenea. Unite la farina, l’olio, il lievito, il parmigiano e un pizzico di sale (non esagerate vista la presenza dei pomodori secchi). Abbandonate la frusta e unite tutti gli ingredienti aiutandovi con una forchetta. Dovete ottenere un impasto morbido, ma abbastanza compatto. Ora, tagliate a pezzi i pomodori secchi e eliminate l’olio in eccesso con un tovagliolo (scegliete dei pomodori secchi conservati sott’olio). Aggiungete all’impasto i pomodori secchi e i funghi e unite per bene tutti gli ingredienti. Versate l’impasto in uno stampo da ciambella in silicone e infornatela a 180°per circa 35/40 minuti in forno statico. Se non avete uno stampo in silicone, imburrate e ricoprite di pan grattato la vostra teglia prima di versare l’impasto all’interno. La vostra ciambella salata allo yogurt con pomodori secchi e funghi è pronta. Servitela tiepida ai vostri ospiti.

Io ho scelto di non aggiungere formaggi oltre al parmigiano per non appesantirla, voi inserite pure il formaggio stagionato che preferite.

Ciambella salata allo yogurt con pomodoro secchi e funghi

Se la ricetta ti è piaciuta continua a seguimi sulla pagina Facebook e Twitter del blog.

Precedente Pizza di patate ai carciofi e mozzarella Successivo Torta noci e cioccolato senza burro