Confettura di peperoni gialli

Oggi vi lascio la ricetta della confettura di peperoni gialli. Una marmellata dal sapore delicato e leggermente piccante da accompagnare a formaggi o, semplicemente, da gustare su una fettina di pane.

Un modo per gustare anche in inverno i peperoni. In alternativa potete usare anche dei peperoni rossi o verdi. Io ho aggiunto del tabasco per rendere la confettura leggermente piccante. Voi potete decidere di non usarlo o di aumentare la dose. Assaggiate e regolatevi in base ai vostri gusti.

Se siete amanti delle confetture dal sapore agro dolce, Qui potete trovare la preparazione della marmellata di cipolle rosse.

Confettura di peperoni gialli
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:2 ore
  • Porzioni:6 vasetti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Peperoni gialli puliti 1 kg
  • Aceto di vino bianco 100 g
  • Zucchero 350 g
  • Limone 1/2
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Tabasco 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Lavate i peperoni, eliminate il picciolo centrale, i semi e i filamenti bianchi. Tagliate a cubetti i peperoni gialli e metteteli in una pentola ampia e dal fondo spesso. Aggiungete ai peperoni lo zucchero, l’aceto, il limone tagliato finemente (eliminate i semi), il sale e il tabasco. Durante la cottura potete assaggiare e decidere di aggiungere altro tabasco.

     

  2. confettura di peperoni gialli

    Accendete i fornelli e fate cuocere la confettura a fiamma bassa per circa 2 ore. Durante la cottura girate spesso il composto con un cucchiaio.

    La confettura è pronta quando risulterà bella densa e compatta. Ora lavorate il composto con un frullatore ad immersione, così da rendere la marmellata di peperoni ancora più liscia e omogenea (questo passaggio è facoltativo).

  3. confettura di peperoni gialli

    Pronta la confettura, trasferitela ancora calda nei barattoli. Per facilitare l’operazione aiutatevi con un mestolo e un imbuto. Riempite i vasetti lasciando libero 1 centimetro dal bordo e posizionateli a testa in giù. Una volta raffreddati i barattoli, per verificate se il sottovuoto è avvenuto correttamente, premete al centro del tappo e, se non sentirete il classico “clik”, il sottovuoto sarà avvenuto.

    La confettura di peperoni è pronta per essere spalmata!

Ultimi consigli

Per una corretta preparazione delle marmellate e conserve fatte in casa leggete le linee guida del Ministero della salute.

Se la ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla pagina Facebook Twitter  Instagram del blog. Se hai dubbi, commenti o suggerimenti sono a tua disposizione…

 

Precedente Rotolo con marmellata di prugne Successivo Focaccia rossa con passata di pomodoro e origano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.