Estratto di barbabietola rossa, limone e cetrioli

Oggi vi lascio le dosi per un estratto di barbabietola rossa, limone, cetrioli, zucchine e carote. Il mio rapporto con le barbabietole rosse è molto difficile. Non le amo particolarmente a causa del loro sapore terroso. Inoltre, si usa molto spesso la barbabietola rossa precotta piuttosto che quella fresca. 

Bene, ieri sono andata dal fruttivendolo e mi sono fatta coraggio. Ho comprato una barbabietola rossa. Leggendo su internet ho scoperto dei suoi numerosi benefici. Decisamente poco calorica e composta prevalentemente di acqua, la barbabietola è ricca di vitamine e sali minerali. Un tocca sana nelle situazioni di stanchezza.

Appurato che fa decisamente bene, è iniziata la ricerca di un ricetta che mi permettesse di usufruire dei suoi numerosi benefici. Devo dire che l’abbinamento con il limone e il cetriolo rende questo estratto molto fresco e dissetante. Se poi trovate che il sapore sia ancora troppo particolare, vi suggerisco di usare solo mezza barbabietola rossa e aggiungere un cetriolo.

estratto di barbabietola rossa
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Porzioni:3 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Barbabietola rossa 1
  • Zucchina 1
  • Carota 1
  • Limone 1/2
  • Cetrioli 2
  • Ghiaccio q.b.

Preparazione

  1. Lavate accuratamente tutte le verdure. Eliminate la buccia della carota, della barbabietola rossa e dei cetrioli. Tagliate tutti gli ingredienti a pezzi e, poco alla volta, procedete con l’estrazione.

    Una volta pronto il vostro estratto aggiungete abbondante ghiaccio e servite.

Ultimi consigli

E’ sempre meglio bere l’estratto appena pronto.  Se non potete o volete prepararlo in anticipo è importante conservatelo in frigo. 

Il sapore della barbabietola rossa è molto forte. Assaggiate il vostro estratto e, se necessario, aggiungete altro cetriolo, così da mitigare il gusto.

Se la ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla pagina Facebook Twitter  Instagram del blog. Se hai dubbi, commenti o suggerimenti sono a tua disposizione…

Precedente Pizzette di pane Successivo Polpette di melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.