Liquore agli agrumi: come prepararlo in casa semplicemente

Sono ancora in tempo per lasciarvi la ricetta del liquore agli agrumi? Un liquore profumatissimo e colorato, da servire ghiacciato a fine pasto. Era da molto tempo che avevo in mente di pubblicare questa ricetta, cambiamenti improvvisi e traslochi inaspettati hanno stravolto tutto quello che avevo programmato. Ma ci siamo, vi lascio la mia ricetta di questo liquore profumatissimo agli agrumi. 

Avrete capito che mi piace preparare i liquori in casa. E’ vero la preparazione è lunga, ma non richiede particolari attenzioni. Lasciate il vostro composto a macerare e il gioco è fatto. 

Mi raccomando, utilizzate degli agrumi non trattati.

liquore agli agrumi
  • Preparazione: 60 Giorni
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Alcool per uso alimentare 1 l
  • Limoni 6
  • Arance 6
  • Mandarini 6
  • Acqua 1,3 l
  • Zucchero 500 g

Preparazione

  1. Lavate e asciugate gli agrumi. Con un coltellini prelevate la scorza cercando di asportare solo la parte colorata. La parte bianca renderebbe il vostro liquore agli agrumi amaro. Mettete le scorze in un vaso di vetro con chiusura ermetica e versateci sopra  l’alcool. Chiudete bene il contenitore e lasciatelo riposare per circa 20/30 in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

  2. Di tanto in tanto, durante il periodo di macerazione, agitate il contenitore di vetro per ottenere un liquore agli agrumi bello profumato. Trascorsi i primi 20/30 giorni ( l’alcool deve assume un bel colore arancione), mettete in un tegame antiaderente l’acqua  con lo zucchero e lasciate bollire circa 10/15 minuti a fuoco medio. Mescolate spesso per non far attaccare il composto. Una volta che lo zucchero è ben sciolto, lasciate raffreddare lo sciroppo ottenuto.

  3. liquore agli agrumi

    Riprendete l’acool con le scorze degli agrumi macerate e filtrate il composto con un colino per rimuovere le bucce. Se necessario filtrate nuovamente il composto. Unite lo sciroppo di acqua e zucchero all’alcool filtrato. Versate la miscela ottenuta nelle bottiglie e lasciate riposare il liquore agli per altri 20-30 giorni.

  4. Tenete la bottiglia al riparo da fonti di calore e agitatela spesso. Trascorso il tempo indicato, il nostro liquore agli agrumi è pronto per essere gustato.

Ultimi consigli

Se la ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla pagina Facebook Twitter  Instagram del blog. Se hai dubbi, commenti o suggerimenti sono a tua disposizione…

Se siete degli amanti dei liquori fatti in casa provate la ricetta del liquore all’alloro e del liquore allo zenzero.

Precedente Burger di broccoli Successivo Pasta e patate: la ricetta di Nonna Maria

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.