Liquore all’alloro

Oggi prepariamo insieme il liquore all’alloro. Un’ottima idea regalo dal sapore delicato e dalle proprietà digestive. Da sorseggiare a fine pasto con gli amici, dalla semplice realizzazione e dal gusto fresco e aromatico.

L’alloro è una pianta della famiglia delle Lauraceae con foglie dal colore verde accesso. E’ utilizzato moltissimo in cucina per dare sapore alle preparazioni e per arricchire il gusto delle pietanze. 

Non ci resta che preparare insieme il liquore all’alloro.

liquore all'alloro
  • Preparazione: 40 Giorni
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 bottiglia
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Alcool per uso alimentare 500 ml
  • Acqua 400 ml
  • Zucchero 200 g
  • Alloro 30 foglie

Preparazione

  1. Lavate le foglie di alloro con abbondante acqua (utilizzate delle foglie in buone condizioni, verdi e fresche) e asciugatele bene con della carta assorbente. Procuratevi un contenitore a chiusura ermetica abbastanza grande da contenere l’alcool e mettete le foglie di alloro asciutte al suo interno. A questo punto unite l’alcool, richiudete il contenitore e lasciate riposare il composto per almeno 20 giorni. Tenete il contenitore lontano dalla luce e agitatelo di tanto in tanto.

  2. liquore all'alloro

    Trascorso il tempo necessario dedicatevi alla preparazione dello sciroppo. Prendete una pentola e mettete al suo interno lo zucchero e l’acqua. Portate ad ebollizione l’acqua e lo zucchero, fino a scioglierlo completamente. Spegnete e lasciate raffreddare leggermente .

  3. Unite lo sciroppo ottenuto al composto di alcool e alloro. Richiudete il contenitore e agitatelo per bene. Filtrate il composto e versatelo, con l’aiuto di un imbuto, in una bottiglia. Chiudete la bottiglia e lasciate riposare il liquore all’alloro per altri 20 giorni.

  4. liquore all'alloro

    A questo punto il liquore all’alloro è pronto per essere gustato.

Ultimi consigli

I tempi di macerazione variano in base alla quantità di foglie di alloro che utilizzate. Se utilizzate un quantitativo di alloro minore rispetto a quello indicato in ricetta, lasciate il composto a riposo per almeno 30 giorni. 

Per esaltare il sapore del liquore servitelo ben freddo.

Se amate preparare in casa i liquori, provate la ricetta del liquore allo zenzero.

Se la ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla pagina Facebook Twitter  Instagram del blog. Se hai dubbi, commenti o suggerimenti sono a tua disposizione…

Precedente Liquore allo zenzero: come prepararlo in casa Successivo Ciambella con farina di mais e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.