Pesto di fave e menta

Oggi vi propongo un pesto di fave velocissimo.

La bella stagione porta in tavola tante cose buone, le fave sono una di quelle. Abbondano in casa fave freschissime e tenere. Per questo ho pensato di rivisitare il classico accostamento fave e pecorino. Io avevo in casa della ricotta e ho, quindi, deciso di utilizzarla per dare cremosità al pesto. Vi assicuro  che anche lo yogurt greco ci sta veramente bene.

Avete capito la ragione del nome del blog, amo mettere la menta in quasi tutte le ricette…

DSCN0314

INGREDIENTI X 2 persone

100gr di fave

60gr di ricotta

una manciata di foglie di menta

olio EVO q.b.

sale e pepe

Per preparare il pesto la prima cosa da fare è sgranare le fave, meglio se freschissime. Versate, quindi, le fave nel mixer e unite le foglie di menta, l’olio a filo e la ricotta. Azionate il mixer e frullate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. Trasferite in una ciotola il pesto di fave ottenuto e aggiustate di sale e pepe. Usatelo per condire un bel piatto di pasta o magari per farcire un panino a strati con pomodorini secchi e stracciatella.

Se avete moltissime fave da consumare potete aumentare le dosi e congelare il pesto il confezioni monoporzione. In questo modo avrete del pesto da usare all’occorrenza anche quando le fave non saranno più di stagione.

Precedente Linguine al pesto di mandorle e menta Successivo Pasta fresca senza uova